macchina_slide-1

VIKTOR
Riabilitazione neuromotoria

Il Metodo VIKTOR e il centro pilota fisioterapico.
Scopri di più sul progetto.
Riabilitazione neuromotoria

Il Metodo VIKTOR e
il centro pilota fisioterapico

Viktor Srl è una start up che nasce per diffondere le applicazioni degli
studi del dott. Viktor Terekhov nella riabilitazione
neuromotoria e nell’allenamento sportivo.

50
programmi personalizzati
70
gruppi muscolari trattati
1800000
potenziali pazienti
Guido Gabbrielli, Mario Gabbrielli, Viktor
Forme di disabilità
Indicato per persone che soffrono forme di paralisi in una o più parti del corpo
Elettrostimolazione
Unita al movimento attivano le componenti del controllo motorio e sensitivo
Miglioramento qualità della vita
Un miglioramento significativo nella qualità della vita delle persone coinvolte
Riduzione dei costi di ospedalizzazione
Forti risparmi nei sistemi curativi nazionali, riducendo i costi di ospedalizzazione per pazienti colpiti da trauma e per gli anziani
Standardizzazione delle metodologie
Una standardizzazione delle metodologie di riabilitazione dei sistemi muscolare e del movimento
Personalizzazione protocolli
Possibilità di personalizzare i protocolli, secondo la patologia dei pazienti.

Il metodo VIKTOR e la workstation VIK-16

Il Metodo VIKTOR, ideato dal dott. Viktor Terekhov, tratta la funzionalità e la fisiologia del movimento come mai nessuno prima, per ridare aspettative di movimento autonomo anche a pazienti con serie lesioni spinali.

Viene realizzato nella workstation VIK-16 che rivoluziona il concetto, i limiti, gli effetti e l’uso dell’elettrostimolazione, mantenendone la facilità di somministrazione.

Il centro pilota fisioterapico

E’ un centro di eccellenza per il trattamento di emiplegie, paraplegie, tetraplegie. Ubicato presso il Point di Dalmine (Polo per l’Innovazione Tecnologica della Provincia di Bergamo), offre al pubblico un servizio privato di:

01
riabilitazione neuromotoria
02
preparazione sportiva
professionistica
03
preparazione sportiva
amatoriale di alto livello
04
prevenzione del decadimento motorio nell’invecchiamento